Presentazione Gruppo di Lavoro: “Arboricoltura da Legno”

Caro Collega,

ho il piacere di comunicarTi che nel corso del II Congresso della SISEF svoltosi a Bologna nell’ottobre 1999 è stata avanzata la proposta di costituire un gruppo di lavoro sull’arboricoltura da legno, argomento, peraltro, al quale è stata dedicata una sessione del medesimo Congresso. Tale proposta nasce essenzialmente da due considerazioni, da un lato la riconosciuta importanza, anche strategica, che le produzioni legnose fuori foresta oggi rivestono a livello nazionale ed internazionale, dall’altro lato la mancanza di efficaci canali di comunicazione e di coordinamento tra i ricercatori che, in Italia, si occupano di questa tematica.
Infatti, le linee di politica agroambientale a livello europeo, le esigenze di materia prima della nostra industria del mobile e dell’arredamento, nonchè, più in generale, la necessità di individuare destinazioni alternative per quei terreni divenuti marginali per le colture tradizionali, rendono opportuna anche nel nostro paese la disponibilità di metodologie operative valide ed efficienti nel settore delle produzioni legnose specializzate. D’altra parte, è noto che la moderna arboricoltura da legno comprende sistemi colturali assai diversificati in termini di specie impiegate, di criteri di gestione adottati e di finalità produttive perseguite, alcuni dei quali sono ancora poco studiati nei diversi ambienti del nostro paese. È quindi evidente che le problematiche connesse sono varie e complesse e solo un approccio interdisciplinare può consentire il raggiungimento di progressi significativi dal punto di vista scientifico ed applicativo.
Pertanto, la finalità del Gruppo di Lavoro è quella di riunire i ricercatori ed i tecnici che, con varie competenze, già si occupano o intendono occuparsi di questo settore allo scopo di favorire:

  • lo scambio di informazioni e di idee, anche mediante l’organizzazione di seminari e convegni a livello nazionale ed internazionale;
  • la costituzione di gruppi multidisciplinari per la partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed internazionali riguardanti l’arboricoltura da legno;
  • i contatti ed il trasferimento delle informazioni tra il mondo della ricerca e gli Enti e le Istituzioni che, a diverso titolo, operano sul territorio nel settore dell’arboricoltura da legno.

Le tematiche di preminente interesse sono:

  • le specie a rapida crescita
  • le latifoglie con legno di pregio
  • le “short rotation”
  • l’agroselvicoltura

Il Gruppo di Lavoro è aperto a tutti gli interessati, quali selvicoltori, biologi, biotecnologi, ecofisiologi, botanici, entomologi e patologi, genetisti, tecnologi del legno, esperti di dendrometria e di auxologia, esperti di tecnica vivaistica, modellisti, pedologi, economisti, meccanizzatori, amministratori, funzionari di Enti pubblici, tecnici e professionisti. Pertanto, in relazione alla specifica competenza, saremmo lieti se Tu potessi contribuire alla costituzione ed allo sviluppo del Gruppo di Lavoro e potessi rendere partecipe di questa iniziativa ogni collega che ritieni possa essere interessato. Inoltre, è gradito ogni suggerimento ed idea che possa essere utile per la formazione e la crescita del Gruppo medesimo.Chi desidera aderire a questa iniziativa è pregato di inviarne comunicazione allo scrivente che, in qualità di coordinatore provvisorio, provvederà ad organizzare la prima riunione del Gruppo, nel corso della quale saranno discusse e meglio precisate le linee operative e sarà nominato il coordinatore definitivo.Gianfranco Minotta
Prof. Gianfranco Minotta
Dipartimento AGROSELVITER
Università di Torino
E-mail: gianfranco.minotta@unito.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...