GdL Infrastrutture, Risorse Umane e Innovazione per la Gestione Forestale Sostenibile

Gruppo di Lavoro: Foreste, tra Mitigazione e AdattamentoGruppo di Lavoro SISEF
Infrastrutture, Risorse Umane e Innovazione per la Gestione Forestale Sostenibile
Attivo dal 2019

Coordinatore Provvisorio: Enrico Marchi
DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali
Università degli studi di Firenze
Via S. Bonaventura, 13
50145 Firenze
E-mail: enrico.marchi@unifi.it

Sommario:

 


Interessi di Ricerca e Applicativi

  • Innovazione e trasferimento tecnologico per lo sviluppo del lavoro in foresta;
  • Innovazione e trasferimento tecnologico per l’implementazione di nuovi principi e metodi di pianificazione, progettazione, costruzione e manutenzione della viabilità forestale e delle infrastrutture annesse;
  • Qualificazione del lavoro in foresta tramite lo sviluppo e l’implementazione di metodi e tecniche innovative per la formazione e la valutazione dell’apprendimento e delle competenze per il lavoro;
  • Ergonomia, salute e sicurezza del lavoro; Analisi di prestazione dei sistemi e delle tecnologie per il lavoro in foresta;
  • Analisi, valutazione, prevenzione e mitigazione degli impatti del lavoro in foresta, della viabilità forestale e delle infrastrutture annesse;
  • Analisi dell’influenza dei sistemi di lavoro sulla qualità dei prodotti legnosi (tondame e biomassa);
  • Valutazione delle interazioni di prodotti, servizi o processi con l’ambiente e loro sostenibilità attraverso metodologie integrate di processo e/o prodotto a supporto dei produttori, della ricerca e degli enti autorizzativi.

Lista Aderenti

  • Sanzio Baldini (Unione Nazionale per l’Innovazione Scientifica Forestale, Viterbo)
  • Perpaolo Brenta (Istituto per le Piante da Legno e l’Ambiente – I.P.L.A. S.p.A., Torino)
  • Martina Cambi (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Raffaele Cavalli (Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-forestali, Università di Padova, Padova)
  • Ferdinando Dalle Nogare (Unione Nazionale per l’Innovazione Scientifica Forestale, Firenze)
  • Fabio Fabiano (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Cristiano Foderi (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Raimondo Gallo (Facoltà di Scienze e Tecnologie – Libera Università di Bolzano, Bolzano)
  • Stefano Grigolato (Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-forestali, Università di Padova, Padova)
  • Andrea Laschi (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Francesco Latterini (Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE), Università della Tuscia, Viterbo)
  • Angela Lo Monaco (Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE), Università della Tuscia, Viterbo)
  • Gabriele Locatelli (Regione Emilia Romagna, Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna, Bologna)
  • Carolina Lombardini (Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze)
  • Natascia Magagnotti (Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze)
  • Marco Manzone (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, Università di Torino, Torino)
  • Enrico Marchi (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Elena Marra (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Omar Mologni (Dipartimento di Territorio e Sistemi Agro-forestali, Università di Padova, Padova)
  • Danilo Monarca (Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE), Università della Tuscia, Viterbo)
  • Valerio Motta Fre ( Regione Piemonte, Settore Foreste, Direzione Opere Pubbliche, Difesa del Suolo, Montagna, Foreste, Protezione Civile, Trasporti e Logistica, Torino)
  • Carla Nati (Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze)
  • Francesco Neri (DAGRI – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, Università di Firenze, Firenze)
  • Alessandro Paletto (CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Villazzano, TN)
  • Gianni Picchi (Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze)
  • Rodolfo Picchio (Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE), Università della Tuscia, Viterbo)
  • Andrea R Proto (Dipartimento di Agraria, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Reggio Calabria)
  • Giulio Sperandio (CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Monterotondo, RM)
  • Raffaele Spinelli (Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Firenze)
  • Rachele Venanzi (Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE), Università della Tuscia, Viterbo)
  • Antonio Ventre (Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, Area Gestione, Difesa ed Uso del Territorio, Rincine, FI)
  • Stefano Verani (CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, Casale Monferrato, AL)
  • Giuseppe Zimbalatti (Dipartimento di Agraria, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Reggio Calabria)

Scheda di Adesione

Torna a GdL SISEF