GdL Gestione Incendi Boschivi

GdL SISEF: Gestione degli incendi boschiviGruppo di Lavoro SISEF
Gestione degli Incendi Boschivi
Attivo dal 2016

Coordinatori: Davide Ascoli (1), Michele Salis (2), Luca Tonarelli (3)

  1. Dipartimento di Agraria, Università di Napoli Federico II
    Napoli (Italy)
    E-mail: davide.ascoli@unina.it
  2. Centro-EuroMediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Divisione IAFES Sassari
    e Dipartimento di Scienze della Natura e del Territorio (DIPNET), Università di Sassari
    Via De Nicola 9, 07100, Sassari (Italy)
    E-mail: miksalis@uniss.it
  3. D.R.E.Am. Italia
    Via Garibaldi, 3, 52015 Pratovecchio (AR), Italy
    E-mail: l.tonarelli@dream-italia.net


Navigazione top


Interessi di Ricerca top
  • Stimolare la ricerca scientifica in Italia nel settore degli incendi boschivi (con particolare attenzione ai seguenti ambiti di studio: prevenzione selvicolturale, gestione post-incendio, comportamento ed ecologia del fuoco, pianificazione antincendi boschivi, analisi del rischio in comprensori forestali e in aree di interfaccia urbano-foresta, previsione del pericolo incendi, modellistica, analisi delle cause degli incendi, aspetti socio-economici del fenomeno incendi) creando una rete di ricercatori che condividono conoscenze e metodi.
  • Promuovere lo scambio fra ricerca e mondo tecnico-operativo sui temi della gestione degli incendi boschivi (Uffici Tecnici Regionali e comunali, operatori AIB, Agenzie di formazione, studi professionali del settore ambientale) attraverso workshop e attività di formazione.
  • Informare i portatori di interesse (es. società civile, volontariato AIB, Protezione Civile, Ministero politiche agricole, alimentari e forestali, Vigili del Fuoco) sulle innovazioni a livello nazionale e internazionale nel settore incendi boschivi.


Lista Componenti GdL top
  • Bachisio Arca (Istituto di Biometeorologia, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Sassari)
  • Davide Ascoli (Università di Napoli Federico II, Portici, NA)
  • Valentina Bacciu (Fondazione CMCC – Centro EuroMediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Sassari)
  • Sofia Bajocco (CREA-AA, Roma)
  • Saverio Basile (SMA Campania, Caserta)
  • Giovanna Battipaglia (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche; Università della Campania "L. Vanvitelli", Caserta)
  • Roberta Berretti (DISAFA – UNITO, Grugliasco, TO)
  • Remo Bertani (R.D.M. Progetti S.R.L., Firenze)
  • Giovanni Bovio (già Università di Torino, Torino)
  • Niccolò Brachetti Montorselli (D.R.E.Am. Italia, Pratovecchio, AR)
  • Gianluca Calvani (Regione Toscana, Pistoia)
  • Giacomo Certini (Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell’Ambiente – DISPAA, Università degli Studi di Firenze, Firenze)
  • Manuel Rodolfo Colom (Unione di comuni Valdarno e Valdisieve, Rufina, FI)
  • Augusto Cotterchio (Libero professionista – Corpo AIB Piemonte, Meana di Susa, TO)
  • Pietro Filippo De Luca (Studio Gaia – Agronomia del Territorio, 84052 Ceraso (SA))
  • Francesco Drosera (Regione Toscana, PISA)
  • Mario Elia (Università degli Studi di Bari, Bari)
  • Assunta Esposito (Università della Campania Luigi Vanvitelli – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche, Caserta)
  • Paolo Fiorucci (Fondazione CIMA, Savona)
  • Cristiano Foderi (UNIFI-GESAAF, Firenze)
  • Niccolò Frassinelli (GESAAF – UNIFI, Firenze)
  • Vittorio Garfì (Università degli Studi del Molise, Pesche, IS)
  • Luigi Hermanin (Dipartimento GESAAF – Università degli Studi di Firenze, Firenze)
  • Francesco Iovino (Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica, Università della Calabria, Campus di Arcavacata, Rende, CS)
  • Donato Salvatore La Mela Veca (Dipartimento Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali – Università di Palermo, Palermo)
  • Vittorio Leone (independent researcher, BARI)
  • Raffaella Lovreglio (Università degli studi di Sassari, Sassari)
  • Andrea Maccioni (Ente Parco Regione Piemonte, Corpo volontari AIB del Piemonte, Pavone Canavese, TO)
  • Stefano Macrelli (Università di Bologna / CIRI-FRAME, Rimini)
  • Enrico Magnani (Dottore forestale, Pistoia)
  • Marco Marchetti (Università del Molise, Campobasso)
  • Enrico Marchi (UNIFI – GESAAF, Firenze)
  • Pasquale Marziliano (Dipartimento di Agraria, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Reggio Calabria)
  • Antonella Massaiu (ONF, Sainte Lucie de Porto Vecchio, Zonza, Corse, France)
  • Giovanni Mastrolonardo (Università di Firenze, Firenze)
  • Grazia Pellizzaro (Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Biometeorologia (CNR – Ibimet), Sassari)
  • Davide Pettenella (Dipart TESAF -Università di Padova, Padova)
  • Rolando Rizzolo (Regione del Veneto – Direzione Protezione Civile e Polizia Locale, Venezia)
  • Michele Salis (Istituto di Biometeorologia – Consiglio Nazionale delle Ricerche; Fondazione CMCC – Centro Euro Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Sassari)
  • Luca Salvati (CREA, Roma)
  • Simone Scopetani (D.R.E.Am. Italia, Firenze)
  • Costantino Sirca (Dipartimento di Agraria, Università di Sassari, Sassari)
  • Silvano Somma (Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali Provincia Napoli – Presidente Associazione Primaurora, Torre del Greco, NA)
  • Luca Tonarelli (Dream Italia, Pistoia)
  • Marco Turco (Università di Barcellona, Barcellona, Spagna)
  • Giorgio Vacchiano (Università degli Studi di Milano, DISAA, Milano)
  • Eva Valese (I.I.S. Duca degli Abruzzi, Padova)
  • Andrea Ventura (CNR – IBIMET, sede di Sassari, Sassari)


Scheda di Adesione al GdL Gestione Incendi Boschivi top

Torna a GdL SISEF *